Ieri si è finalmente svolto l’evento che tutti aspettavano, l’Alvaro Invitational.

La cittadina di Ponte nelle Alpi si è animata fin dalla mattina con la Mototerapia, alla quale hanno preso parte 130 persone diversamente abili delle provincie di Belluno, Treviso e Pordenone. E’ stata una gioia immensa rendersi utili per il prossimo e regalare delle emozioni!

La giornata è proseguita con varie attività didattiche per bambini e ragazzi, quali l’avviamento al minicross, il mini quad e la slackline.

Ma il momento clou è arrivato alle 21.00: davanti a 7000 persone i 9 atleti presenti (Bianconcini, Oddera, Fini, Rossi, Botteon, Anzola, Poggiana, Dottori e Cesco) si sono esibiti, sotto la direzione di Alvaro, in uno show di altissimo livello della durata di ben due ore, il quale a giudicare dal calore del pubblico è stato più che gradito.

All’interno dello show si sono svolti un whip ed un best trick contest, vinti rispettivamente dai due rider Kawasaki Jannik Anzola e Davide Rossi. Congratulazioni!

Un ringraziamento al Comune e alla Pro Loco di Ponte delle Alpi, a tutto lo staff, e agli sponsor che hanno reso possibile ma manifestazione: Viel Antincendi, Blackläder, De Bona Motors, Springo, Admo, Mafra, Emporio del Mobile, Ottica Thomas, Valeri Sport, Alleghe Funivie, La Fenice, Antica Scuderia, Europoint, SurftoLive, Dedo Racing, Dunlop, Sliderkids, Piroteccnica Sant’Antonio, FreestyleXtreme.com, SG Service, Kavasaki, Shoei, Da Rold Logistics, Fontana Astucci, Zard, Tiziano Monti, Alpinestars, X Off Road.

After you have typed in some text, hit ENTER to start searching...